SEGRETERIA

Tamara Bugli

Email: info@entegiochi.sm
Telefono: (+378) 0549 883298
Fax: (+378) 0549 885403

ORARI

Da Lunedì a Venerdì
dalle 08:15 alle 14:15

GIOCO RESPONSABILE

Istituzione e Scopo

In attuazione della Legge 2 dicembre 2005 n. 173 è istituito l’Ente di Stato dei Giochi della Repubblica di San Marino (brevemente Ente Giochi).

L’Ente Giochi è un ente autonomo istituito con Legge 27 dicembre 2006 n. 143.

All’Ente Giochi compete:

  • l’esercizio in esclusiva dei giochi, concorsi a premi, lotterie, lotto, giochi della sorte ed abilità e scommesse disciplinati dalla Legge 25 luglio 2000 n. 67, con esclusione delle attività di cui all’articolo 2 della medesima legge;
  • il controllo e la vigilanza sulla gestione delle attività nel settore dei giochi disciplinati dalla Legge 25 luglio 2000 n. 67;
  • l’elaborazione di proposte di leggi e regolamenti concernenti l’esercizio dei giochi;
  • l’adozione di atti e iniziative finalizzate ad una gestione sicura e trasparente dei giochi e alla prevenzione delle conseguenze socialmente nocive del gioco.

L’Ente Giochi, nello svolgimento delle proprie funzioni, emana regolamenti contenenti disposizioni vincolanti e di carattere generale che danno esecuzione alle disposizioni della Legge 27 dicembre 2006 n. 143 ed ai decreti di attuazione, nonché ogni altro provvedimento che l’Ente Giochi ritiene opportuno per il raggiungimento delle proprie finalità.

L’Ente Giochi opera sotto il controllo e la vigilanza del Consiglio Grande e Generale e del Congresso di Stato.

Organi dell’Ente

Consiglio Direttivo

L’Ente di Stato dei Giochi è rappresentato e diretto da un Consiglio Direttivo formato da cinque membri nominati dal Consiglio Grande e Generale.

Il Presidente è designato dal Congresso di Stato su proposta del Segretario di Stato per le Finanze.

L’incarico di componente del Consiglio Direttivo ha durata triennale, è rinnovabile per un massimo di tre mandati, è precluso ai membri del Consiglio Grande e Generale e del Congresso di Stato, ai magistrati e agli appartenenti ai Corpi di Polizia.

Collegio Sindacale

Il Collegio Sindacale è composto da tre membri nominati dal Consiglio Grande e Generale tra gli iscritti all’Albo dei Revisori ed opera con le modalità e responsabilità previste dalla Legge sulle Società.

 Il Presidente è designato dal Collegio Sindacale.